RICORRENZA

Sono stato sposato

ed è così che ho imparato

ad essere un genitore,

ed a condurre la famiglia …

Poi lei, colei che “io” …

consideravo la più bella,

e che aveva giurato, 

davanti al suo Dio,

(diverso dal mio …)

che m’avrebbe per sempre amato …

non m’ha perdonato

una “scappatella” …

e sono perciò diventato, mio malgrado,

un separato/divorziato …

ma ho continuato ad amarla,

come una figlia …

Chissà, forse non ha accettato,

almeno in apparenza,

quella che è stata 

la mia più incredibile esperienza …

Ricordo ancora

quel che ho passato in quel frangente

ed oggi scrivo …

in occasione di quella ricorrenza …

Quattro anni son passati 

dal giorno dell’allontanamento,

d’allora, il tempo,

sembra esser volato via in un momento …

senza, però che IO abbia smesso d’utilizzare

libera-mente, il mio indiscutibile talento …

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

QUELLO

Sono davvero contento …

dopo aver letto che non sarebbe vana la speranza …

di riuscire a trovare quel magico sentimento 

anche per la gente che lo sogna …

mentre rimane chiusa dentro la propria stanza …

E così, Lui, inesorabilmente,

continua a nutrirsi di distanza, più che di vicinanza,

mentre l’inappagato desiderio,

misto all’irrefrenabile, naturale, passione,

con la tiepida stagione, imperioso, avanza …

Non bisogna mai disperare,

poiché “Tutto” può accadere, improvvisamente,

anche che “quello” ci travolga,

seppur solo per un istante,

con la sua forza dirompente …

È allora, finalmente,

che soccombe, miseramente,

ogni assurdo ragionamento della piccola mente …

la quale, evidentemente,

di Lui non si fida per niente …

La verità, vi prego, sull’amore” …

chiede, “quella”, insistentemente …

ma nessuno la conosce, evidentemente,

ed allora non rimane che lasciarsi andare, completamente,

per fare/ripetere … personalmente …

quella meravigliosa esperienza …

L’unica … (?)

capace di rinnovare lo stupore

ed elevare la coscienza …

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

È PRIMAVERA?

Non ci crederai, probabilmente,

ma t’assicuro che è una notizia vera,

il primo marzo … inizia la “prima” … primavera!

Nulla d’eccezionale,

poiché, ha chiarito la scienza, le primavere sono due:

la prima meteorologica,

la seconda astronomica (equinoziale) …

ma pochi sanno della terza,

assolutamente fenomenale!

Scherzo, ovvia-mente,

dato che siamo a carnevale …

ma chi volesse accertare la verità 

potrà farlo personalmente,

senza far niente di male …

IO, per non sbagliare, faccio affidamento ai 4 momenti in cui la luce del Sole, rispettivamente: è in equilibrio con l’oscurità (equinozi di primavera e d’autunno); viene da quella sconfitta e muore … (nel solstizio d’inverno); torna … (rinasce) e vince, raggiungendo la massima luminosità (nel solstizio d’estate).

Seguendo questo semplice ragionamento, ed osservando il circolare movimento (apparente) del Sole intorno alla Terra, possiamo tranquillamente affermare che col solstizio d’inverno la fredda stagione cede il passo a quella tiepida. Il calore, crescente, passa … per l’equinozio di primavera fino alla sua massima espressione col solstizio d’estate ed il Solleone. Poi le giornate si accorciano, si passa per l’equinozio d’autunno ed il calore diminuisce, progressivamente, fino al suo apice nella notte più lunga, istante in cui vince l’oscurità …

… la morte del Sole … che poi rinascerà …

Dopo ogni fine … un nuovo inizio,

senza soluzione di continuità …

TU che dici …

potrebbe essere questa la semplice a verità?

 

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

CARNEVALE

Il grande s-passo?

Lo sanno tantissime persone,

inizia, per tradizione,

col “Giovedì grasso”!

Ma intanto cresce, inevitabilmente,

la coinvolgente euforia del Carnevale …

chiunque la sente, poiché è davvero esilarante, 

ed ognuno si prepara nel modo che gli è più congeniale …

C’è chi utilizza la sua potente energia

(quella della natura che dopo il freddo inverno

inizia il risveglio in prossimità della primavera)

per cantare una nuova canzone …

 e chi, come ME, discepolo della Nuova Era,

per scrivere questa semplice riflessione …

Qualcuno, addirittura,

afferma che anche questo potrebbe essere Amore …

poiché così si aiuterebbero le persone,

ancora bloccate dalla paura,

causata dalla superstizione,

ad abbandonare, almeno per un istante,

ogni assurda illusione …

inerente una misteriosa verità 

che narra d’una nota morte …

(dell’Io/ego …  la maschera … )

seguita da una gloriosa resurrezione …

grazie alla quale, chiunque …

ritroverebbe lo stupore …

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

NEVE

La durezza del cuore?

Nessuno la vuole!

E perciò prova a disfarsene,

soprattutto quando il dolore,

 intensa-mente, duole…

Ma come si può fare?

C’è chi dice che sia sufficiente, semplice-mente,

aprirsi all’Amore …

e quella, magica-mente,

si scioglierebbe … come neve al Sole …

Quell’emozione …

fa parte della nostra natura

ma a causa della sua continua repressione,

siamo arrivati ad averne paura …

Temiamo, inconsapevolmente, 

ciò che “Siamo”, vera-mente,

e perciò ci comportiamo assurda-mente,

a causa del timore d’apparire … diversi …

agli occhi di “altra gente”, spesso giudicante …

la quale non sa, probabilmente,

che proprio dalla quella diversità …

nascono questi semplici versi …

È proprio l’unicità 

ciò che colpisce, positivamente,

in una illusoria realtà  …

che per continuare ad esistere …

ha bisogno del sogno del trascendente …

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

Scusami,

evidentemente mi sono perso,

completamente, per l’emozione …

e d’allora, in ME, c’è una gran confusione …

proprio non riesco ad inquadrare,

precisamente, questa stagione!

Ieri, a causa dell’alta temperatura,

sembrava quasi primavera,

l’ho raccontato in un’altra mia poesia,

ma il cielo era coperto di nubi scure e minacciose,

oltre che da una persistente foschia,

tipicamente autunnale …

(faceva quasi paura …)

tanto che pure in televisione 

hanno lanciato un’allerta meteo

per tantissime persone …

Oggi, invece, il cielo è terso …

e spira un vento decisamente invernale,

che più si addice al “Santo Natale” …

in cui si festeggia, con compassione,

la nascita del piccolo dio,

(non lo dico solo “IO” …)

creato da più d’una religione …

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

DOLCE RICHIAMO

S’accende, improvvisa-mente, il mio cuore

ed istantanea-mente divampa un intenso calore …

quando penso che, tramite ME, un risvegliato,

giunge fino a TE, creatura meravigliosa,

qualcosa … del profondo significato …

della mia semplice prosa,

tendente, semplice-mente,

a risvegliare il magico stupore 

con una creazione … “favolosa” …

Ovvia-mente è difficile, ma non impossibile,

riuscire ad immaginare cosa prova

chi, in essa, quel che cerca, non trova …

Non mi dispiace per niente

che ci sia chi ignora, completamente, la sua esistenza …

poiché, probabilmente, più facilmente,

grazie alla personale esperienza,

riuscirà a fare quell’incredibile salto di coscienza …

senza subire il dolce richiamo del trascendente …

(le mie assurde riflessioni)

sottraendosi, così, pian piano, inconsapevolmente,

alle ammalianti ed ammiccanti voci dall’immanente …

Un po’ come accadde ad Ulisse nell’Odissea,

il quale riuscì, durante il viaggio di ritorno al suo vero Sé,

a sfuggire alle tante illusioni … create dalla mente …

Dopotutto, chi non sente … forte-mente …

il desiderio di mettersi in viaggio?

Tutti proviamo la grande “nostalgia di casa” 

che sprona a partire all’avventura …

ci vuole solo un po’ di coraggio

per riuscire a vincere la paura …

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento