ESISTONO?

Sono in molti
in questo istante
che non credono più
a coloro i quali nascondono
qualcosa d’importante

A nulla valgono ormai
le assurde giustificazioni:
<<Non lo diciamo
per evitare incomprensioni!>>

Non hanno capito,
i nostri governanti,
che neanche le religioni
sono in grado di capire
i “Loro” messaggi,
tanto sono avanti!

Di chi stiamo parlando?
Non l’avete ancora capito?
Eppure in molti affermano
<<Io da “Loro” sono stato rapito!>>

 

… <<Hai ragione, sì, quelli che voi chiamate UFO esistono. Esistono schiere di “extraterrestri” (individui cosmici) differenti tra loro per energia e per compiti da svolgere. La maggior parte è positiva e desiderosa di aiutare l’uomo e la Terra; l’altra, purtroppo, negativa, è orientata ad esperimenti sull’uomo, sia fisici che psichici, e sugli animali. Tra le schiere di energia positiva (pure tra loro esistono differenti livelli d’evoluzione) alcune sono spinte dalla curiosità per l’uomo relativa alle emozioni, ai sentimenti, ai ricordi; cose a loro estranee. Questi individui, perciò, non si avvicinano a voi per farvi del male, ma solo per capire in voi ciò che in loro è diverso o inesistente: non tanto le conoscenze tecnico scientifiche, le loro sono superiori alle vostre; quanto la “molla” che vi spinge ad avere fede in qualcosa, a ricominciare da capo, a credere in un Essere perfetto, a vivere col vostro IO e la vostra coscienza. Questa “molla”, questa energia trasmessa dal pensiero e sostanza vitale dello Spirito che la produce, è a “Loro” sconosciuta. Anche questo è un circolo chiuso. Lo Spirito che produce questa “energia” spirituale e si nutre dell’energia stessa da Lui prodotta. Quindi lo Spirito che vive di se stesso. Tutto ciò in loro è differente. Non vi temono sul piano tecnico-fisico, sono “curiosi” ed anche un po’ timorosi di fronte a questo “uomo” che possiede una carica interiore non arginabile, non misurabile, non riproducibile e non paragonabile a nessun’altra energia dell’universo. Questo è il concetto di vita irriproducibile, se considerato in questi termini, e non con quelli comuni di scambio e trasmissione genetica. Non si può creare una Vita, ma solo un essere vivente, un mezzo per manifestare non la parola o pensiero “Vita”, ma “l’essenza Vita”, che è Una, creata dalla Perfezione assoluta e quindi non più ricreabile, ma solo trasmettibile. Non si può creare ciò che è già stato creato. Le trasformazioni e le modificazioni della “Vita” sono solo i passi dell’evoluzione per tornare all’UNO, di cui facciamo parte e che fa parte di NOI. Noi abbiamo in noi stessi l’Uno come noi facciamo parte di Lui. tutto il resto che ci circonda e che sembra determinare il nostro modo d’esistere, non tocca minimamente la “Vita” vera e profonda nella sua unicità, completezza e sostanza. Pensa al pilastro portante di un palazzo: possono cadere le pareti o può essere modificata la loro realizzazione, ma il pilastro portante rimane sempre tale. Quindi la nostra esistenza e quelle passate o future non sono altro che manifestazioni della “vita”, di quella Vita che s’ingloba in uno Spirito che a sua volta si evolve tramite più esistenze. Il concetto di Vita è più complesso di quello di Spirito, è primario poiché la Vita non è astrazione ma un fatto reale che si attua, esprime, manifesta, realizza, con un solo termine si “vitalizza”, mediante lo Spirito che a sua volta si evolve mediante incorporazioni. È troppo banale confondere il termine Vita con esistenza. L’esistenza è il frutto compiuto di tanti passaggi dello stesso Spirito in individui materialmente differenti, in periodi differenti e successivi gli uni agli altri. impropriamente si usa il termine esistenza per indicare lo scorrere del tempo sulla Terra, da una nascita ad una morte, ed ancora più impropriamente si usa il termine vita. Dal punto di vista scientifico per vita intendete il tempo che intercorre tra la nascita e la fine materiale di un individuo, di un animale, di una cellula. Periodo, quindi relativo a mutamenti e trasformazioni cellulari e pertanto sottoposto a leggi fisico-biologiche. La Vita è il principio di tutto, è concretezza nel momento della sua formazione-pensiero da parte dell’Energia Prima e perciò eterna, in quanto non potrà mai essere distrutta. Voi non trasmettete Vita, ma “fisicità” ad un individuo, nel quale entra lo Spirito che entrò nel mezzo di espressione della “VITA” nel momento primo, cioè appena concretizzata dall’Energia Prima>> …

Fonte: Giuliana Rigamonti, “L’altra metà” (pag. 59-61). © 1997 by Hermes Edizioni

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a ESISTONO?

  1. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Io parlo ovviamente per me, l’ufo era per me sempre qualcosa misteriosa, non so se prima credevo nella loro esistenza, non mi ricordo.. si come una volta erano gli Anasazi lo hanno dichiarati che erano il popolo delle stella venivano da lontano.. io ci credo perchè non serve la cosa scentifica, questo si sente nel cuore. Poi ci sono tanti testimonianze e messaggi che toccano l’anima, e poi dovrei essere preveligiata ho visto due volte nella mia vita gli ufo, e poi in me e cambiato qualcosa.. qualcosa che non si pò descrivere .. ho trovato l’amore universale.. sempre molti belli pensieri che ci lasci ti abbraccio Rebecca

  2. Raul111 ha detto:

    Siamo soliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, siamo soliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ahahah.

  3. L'Amico Mauro ha detto:

    Tu continua a pensarla come ti pare, intanto c’è qualcun altro che …
    http://www.religioneuniversale.info/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...