UNA BELLA FAMIGLIOLA

 

Ero solo un bambino

e già, da quel particolare bagliore,

rimanevo affascinato fino allo stupore,

così meravigliato

che ad osservarlo ci passavo “le ore” …

 

Amavo la sera …

quando le luminose stelle,

lontanissime e belle,

comparivano davanti ai miei occhi

– apparentemente immobili –

sulla nera lavagna del cielo notturno,

ed iniziavano a muoversi,

 impercettibilmente,

danzando delicatamente

in una calma ed ovattata atmosfera

 

Ma tra tutte c’era Lei …

che catturava la mia attenzione,

suscitandomi, sempre,

un’indescrivibile emozione

 

La sua grandezza

e la luminosità senza pari

mi hanno sempre attratto irresistibilmente

poiché mi proiettavano, con la fantasia,

in un luogo ove era possibile ammirare

la magnificenza del creato

 

Ci ho riflettuto, a lungo ho meditato …

… chissà se sufficientemente IO ho mai ringraziato

Chi Tutto questo, incondizionatamente, M’ha donato …

 

BENEDETTA

 

Non l’ho ancora inquadrata bene

la piccoletta,

per ora conosco solo il suo nome …

Benedetta

 

Però so che le piace il mare

e nell’acqua sguazza felice,

come fosse una sirenetta

 

 

I genitori corrono

ma lei non ha alcuna fretta,

perché dovrebbe

se da tutti viene servita coi guanti bianchi

come fosse una reginetta?

 

Ella non ama essere contraddetta

ma a dargliela sempre vinta

sarebbe una disdetta

 

Farle dei torti?

Non credo convenga,

poiché un giorno potrebbe ricambiare

con un piatto particolare

che solitamente va servito freddo …

la vendetta!

 

<<Ad ogni modo è bello darle retta>>

dicono mamma e papà,

i quali, sicuramente,

anche coi suoi difetti,

sempre la terranno a loro stretta

 

Se una “bilancia” ed uno “scorpione

hanno scelto di stare insieme

sicuramente c’è una ragione 

 

Probabilmente,

da quell’unione,

doveva nascere Lei

colei che sempre …

è dalla parte della ragione

 

Come tutti, anche loro

desiderano vivere gioiosamente

e quando ci riescono

ne guadagna sicuramente

il sofisticato palato di tanta gente

che dopo aver mangiato a sazietà

lì lascia il proprio “oro”

in totale serenità …

 

Posseggono talenti

che sono distribuiti equamente,

tra la bravura di chi sta in cucina

e la pazienza di chi a tavola serve cortesemente

 

Ma occorre sperimentare personalmente

ciò che IO vi sto qui a raccontare …

perciò, se vi piace il mare,

fermatevi, andate a curiosare,

e vedrete che dopo quell’esperienza

quella bella famigliola, nell’impazienza,

tornerete a trovare con diligenza …

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a UNA BELLA FAMIGLIOLA

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...