GRAZIA

 

Perché ne parlo continuamente?

Perché provo piacere

nel ripetere che a ME è accaduto, vera-mente,

d’andare oltre la mente …

 

In quel luogo luminoso,

anche conosciuto come trascendente,

ho visto UNA bellezza talmente splendente

che neppure la consapevolezza fin qui acquisita

mi ha consentito di descriverLa esaustiva-mente …

 

Per questo affermo, perentoria-mente,

che occorre sperimentare personalmente

quel meraviglioso stato di grazia che,

pur durando un solo istante,

consente, incredibilmente,

di scegliere, irrevocabilmente,

di diventarne, eterna-mente,

un testimone …

 

LA SUA PRESENZA

… “Certo, la Grazia non può essere descritta, perché quando arriva non c’è più una mente che la possa descrivere. Quando quella arriva, la mente cessa d’esistere improvvisamente. Ed insieme alla mente sei scomparso anche TU, non ci sei più. La tua assenza è la Sua Presenza.

 (Fonte: “Osho – La vera saggezza”. © 2002 RCS Ed. Tascabili Bompiani, nov. 2004, pag. 166)

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a GRAZIA

  1. Pingback: LUI E LEI | Emozioni, l'espressione fisica dell'amore

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...