ANSIA

Non saprei precisare da cosa,

esattamente,

mi deriva quell’ansia

che non mi consente di respirare

normalmente

 

 

Certo è che sto molto meglio

quando evado dalla mente

e lascio andare l’orgoglio

 

Ma una cosa l’ho capita,

probabilmente,

ora che un po’ alla volta,

mi sto riappropriando della mia vita

non mi debbo sforzare

nel dover diventare

quella donna

che solo gli altri

dovrebbe soddisfare …

 

Voglio imparare

ad essere me stessa

senza rimandare,

iniziando proprio adesso!

 

Il resto ancora non lo so

ma vi prometto che quando lo saprò

Ve lo dirò

e se occorre, spesso …

lo ripeterò …

 

Annunci

7 risposte a ANSIA

  1. Pingback: EVIDENZA | La Nuova Era

  2. L'amico Mauro ha detto:

    C’è chi ne è immune …
    almeno in apparenza …
    http://www.pressreader.com/italy/corriere-della-sera/20150729/281526519758897/TextView
    … oppure, più semplicemente, costei (anima), nega l’evidenza …
    https://amicidimauro.wordpress.com/2015/07/28/evidenza/
    😀

  3. orchideagialla ha detto:

    Lo so, ho capito cosa mi stai dicendo …
    debbo imparare a … “respirare” …
    https://orchideagialla.wordpress.com/2015/04/08/coscienza-e-ascensione/#comment-1038
    se voglio arrivare nel nuovo mondo …
    http://itachifan.iobloggo.com/511/terra-promessa

  4. L'amico Mauro ha detto:

    Brava, respira profondamente …
    come insegna tanta gente …

    …. "Avevo il fiato corto, il respiro a‚ffannoso. Il cuore batteva rapidamente e avevo mal di testa.
    Mi sembrava di avere qualcosa in gola che mi impediva di inghiottire in modo normale.
    Mi sforzai di respirare profondamente e trattenni per un attimo il respiro nella pancia e nei polmoni per poi lasciarlo andare tutto d’un fiato. Avevo letto da qualche parte che era il modo migliore di respirare, di rilassare il diaframma e il ventre. Ma invece di aiutarmi mi faceva stare peggio, quell’a‚ffanno aumentava anziché diminuire" …
    Estratto da: http://www.edizionistazioneceleste.it/public/estratti/Estratto_Love_Camilla__(Cap.-1%C2%B0-3%C2%B0).pdf

  5. Pingback: COSA VUOLE? | La Nuova Era

    • L'amico Mauro ha detto:

      CONSAPEVOLEZZA
      … “La consapevolezza è la pratica che acquieta il rumore dentro di noi. Senza di essa possiamo essere distratti da diverse cose. Talvolta veniamo distratti dal rimpianto e dal dispiacere per il passato. Rivisitiamo vecchi ricordi ed esperienze solo per provare più e più volte il dolore che abbiamo già sperimentato. È facile finire rinchiusi nella prigione del passato.
      Possiamo anche essere distrutti dal futuro. Una persona che provi ansia e timore per il futuro è in trappola tanto quanto quella vincolata al passato. Ansia, paura, incertezza relative a eventi futuri ci impediscono di sentire il richiamo della felicità. Così anche il futuro diviene una sorta di prigione” …
      Fonte: http://lacompagniadeglierranti.blogspot.it/2015/09/esistere.html

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...