MALTRATTATA

 

È vero, lo ammetto, ci sono andata

in quel luogo ove si reca ogni donna maltrattata

 

Lì m’hanno accolta, ascoltata,

ma ne sono uscita comunque frastornata

 

Nessuno è riuscito a restituirmi quegli istanti

in cui dalla Vita mi sentivo totalmente appagata

 

Allora vivevo spensierata

ed anche le faccende domestiche

mi facevano sentire realizzata

 

Ma ora?

Sono sempre perennemente occupata

ma quello che mi manca

è sicuramente il sentirmi amata

 

e la colpa è sua …

che altrove ha spostato l’attenzione

privandomi così, anche,

di quella meravigliosa emozione …

 

… o forse mia,

che pensavo, respingendolo,

di poter essere da lui eternamente coccolata …

 

… probabilmente mai lo scoprirò,

però una cosa adesso la so …

vivevo decisamente meglio

quando ne ero perdutamente innamorata

 

4 risposte a MALTRATTATA

  1. L'amico Mauro ha detto:

    Una dedica a mia moglie

    A cui devo la gioia palpitante
    che tiene desti i miei sensi nelle ore di veglia,
    e il ritmo che scandisce il riposo
    delle nostre ore di sonno,
    l’accordo del respiro

    di due amanti i cui corpi
    profumano l’uno dell’altro,
    che pensano uguali pensieri
    e non hanno bisogno di parole
    e sussurrano uguali parole
    senza la necessità di un senso.

    Il vento stizzoso dell’inverno non farà gelare
    il sole astioso del tropico non farà seccare
    le rose nel giardino di rose che è soltanto nostro

    ma scrivo questa dedica perché altri la leggano:
    sono parole private indirizzate a te in pubblico.

    Thomas Stearns Eliot

    Fonte: http://lapresenzadierato.com/2014/02/13/la-settimana-dellamore-il-novecento/

  2. L'amico Mauro ha detto:

    Vuoi provare un’emozione?
    allora “ascolta” con attenzione
    questa “Canzone” …
    http://internopoesia.com/2015/01/04/thomas-stearns-eliot/

  3. L'amico Mauro ha detto:

    E’ come dici TU …
    … siamo due sciocchi,
    potevamo essere felici 😀
    ed invece, ora, nemmeno ci guardiamo più …
    negli … https://amicidimauro.wordpress.com/2014/12/22/occhi/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...