L’AMORE

Ciascuno ne è testimone con stupore

Lui esiste

ed è custodito dentro ogni cuore

 

Anche gli scettici

riconoscono la Sua Essenza

pur nascondendosi

dietro una falsa coscienza

 

Conduce l’umanità verso l’evoluzione

prendendosi cura di chi a causa della paura

d’abbandonare l’illusione rimane indietro

prigioniero della tradizione

 

In ogni istituzione

è sempre presente

ma potrà scorgerlo solamente

chi è andato oltre i labirinti

della propria mente

 

SII AMORE!

<<L’Amore è il fulcro esistenziale. Senza di Esso la Vita stessa non sarebbe possibile. Ti diciamo che è la frequenza pura, in cui non esistono infrazioni nella sua complessità. È un numero infinito, un suono caldo che avvolge, un colore che muta a seconda di chi tocca e desidera farsi toccare, un profumo dolce. Ogni giorno nutriti della Sua incomparabile energia. Ispira ogni gesto, pensiero e parola affinché Tu stesso/a possa divenire espressione d’Amore allo stato puro. Perché, vedi, Tu esprimi l’idea dell’Amore per la maggior parte del tempo. Quello di cui Ti stiamo parlando, invece, è uno stato, una frequenza connessa ai piani alti, altissimi, che dona grazia e compie miracoli. Dunque immergiti e perditi totalmente in Esso. Non pensare d’essere, SII AMORE! Ma come potresti se il nutrimento preferito deriva dalla mente che genera pensieri a bassa frequenza? Non riesci a rimanere integralmente nello stato di Grazia, perché sei interferito da pensieri che abbassano il livello energetico. Ecco, dunque, che puoi, se vuoi, rieducarti a questo nobile sentimento. La mente deve servire l’evoluzione e non ostacolarla. Senza volontà saresti fermo agli istinti primordiali, non Ti saresti evoluto. La mente con la volontà, se ben direzionata, asseconda il principio evolutivo verticale ed orizzontale. La mente è uno splendido strumento e Tu puoi cavalcarla, decidendo verso quale direzione procedere. Dunque usa la volontà, per essere Amore in ogni istante della Tua vita. Questa decisione è matura, i tempi lo richiedono. Lascia che questa sorgente sgorghi dal Tuo Cuore senza riserve. Ogni aspetto della realtà è creato da questa forza, che proviene direttamente dal Divino. Ogni persona, pianta, animale, oggetto, elemento lo è. Se riconosci questo aspetto della realtà, tutto cambia. Che il Tuo agire non sia improntato a “cosa” stai facendo ma a “come” lo fai. Ti portiamo un esempio. Tu hai necessità di cucinare per alimentarti. Ed è necessaria estrema cura per questo. Ciò che introduci nel corpo crea energia. Se la frequenza che apporti con il cibo è bassa, obbligherai il tuo organismo a fare un doppio lavoro. Dunque non cucinare perché devi mangiare, fallo con Amore per nutrirti, perché stai alimentando corpo, mente e Spirito insieme>> …

 Fonte: “Moanja – Lo spirito di lemuria”. © 2013 Edizioni stazione Celeste (pag. 163-165; estratto)

Annunci

15 risposte a L’AMORE

  1. sonoqui ha detto:

    Non potevi ( ne ero certa) scegliere tra le infinite sfumature
    di sensazioni, parole più belle e significative per questo Blog.
    L’ Amica Gina

  2. L'amico Mauro ha detto:

    … “In una relazione, qualunque essa sia, è necessario che vi sia equilibrio.
    Riguardo allo squilibrio di coppia quando uno dei due non sente l’energia spirituale, diremo che spetta alla persona più evoluta prendere per mano il proprio compagno o la propria compagna e cercare di condurlo con dolcezza e Amore verso ciò che lui o lei deve diventare.
    Ci rendiamo conto che non è facile continuare a vivere in armonia all’interno della coppia quando uno dei due sente un desiderio spirituale non compreso dal proprio coniuge.
    Una persona che cambia profondamente, che integra profondamente l’insegnamento che noi diffondiamo, che integra profondamente l’Amore, può cambiare totalmente il proprio ambiente, i propri famigliari. Accadono miracoli, potete esserne certi!

    Non è la persona che non ha ancora questo risveglio spirituale a dover cambiare, spetta alla persona che ha cominciato a risvegliarsi spiritualmente trovare le parole e l’energia adatta per la persona non ancora risvegliata”…

    Il seguito al seguente indirizzo:
    http://144000raggidiluceattiva.com/come-risvegliare-il-proprio-compagno-o-la-propria-compagna-che-si-oppone-al-cammino-spirituale/

  3. L'amico Mauro ha detto:

    … “Cos’é allora che ci porta ad unirci per il perseguimento di uno scopo collettivo? Cos’è che da un senso alla nostra esistenza e ci spinge ad andare avanti nonostante le difficoltà. Cos’è che ci da gioia e appagamento, cosa rende la vita degna di essere vissuta?

    La risposta a tutte queste domande forse potrebbe essere l’amore.

    Non sto parlando di quel tipo di amore ossessivo ed egoistico che porta all’esclusività e al considerare l’altra persona come una proprietà e come qualcosa da piegare al proprio volere. Non parlo di quell’amore che divide e che crea violenza quando l’altra persona ha una visione della vita differente dalla nostra. Non parlo neanche di quell’amore che è fondato sull’obbligo e sulla costrizione, sul dubbio e sulla gelosia. Parlo invece di quel tipo di amore fondato sulla collaborazione, sul desiderare la felicità dell’altro più della propria, sulla consapevolezza che insieme si può essere qualcosa di più della somma di tante singole individualità.

    Ognuno di noi ha una visione differente dell’amore ma il più delle volte questa visione si fa corrispondere all’amore di coppia; quando due persone stanno insieme per cercare di realizzarsi ognuno nell’altra. Ora, non voglio assolutamente dire che questa sia la visone sbagliata di questo sentimento, tutt’altro, è una visione nobile e romantica; ma proviamo a considerare la possibilità che questo tipo di amore sia solo una piccola parte di un sentimento più grande: un sentimento che unisce ogni essere vivente, che sostiene la vita e la porta avanti, ogni volta verso nuovi obiettivi. Un sentimento collettivo che ci unisce tutti: uomini e donne, piante e animali; esseri animati e inanimati. Un sentimento che ci porta a sentire di essere parte di un’unica entità e di essere tutti Uno”…

    Estratto da:
    http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/04/03/leta-dellamore-e-della-creazione-aggiornamento/

  4. L'amico Mauro ha detto:

    … “Non scambiate l’Amore con il desiderio, l’appagamento dell’istinto, il possesso, la prevaricazione violenta o l’irrequietezza del sesso che spinge alla sofferenza.

    L’Amore tra due esseri puri è creazione, trascende e trasfigura ogni cosa che tocca, è un suono di pace primordiale, è fasci di colori meravigliosi, è vibrazione di due anime che senza paura, si sono liberate dalla prigione dei bisogni inutili. Se il maschile e femminile, le due metà dello stesso corpo, sono impregnati d’Amore fino a diventare l’Amore stesso, diventano una unità e scompaiono. La loro fusione celebra il matrimonio alkemico e fa svanire l’immagine dell’illusione. La loro nudità è la purezza e la forza dell’anima, la luce di energia, la comunicazione tra gli Universi.

    Occorre la volontà del Padre che è azione volta all’evoluzione, la compassione della Madre che è la materia consapevole e la disponibilità del Figlio: il corpo che ricevere l’Energia della Vita.
    Questi sono l’unità dei principi universali che permettono la resurrezione del corpo.

    L’Amore è nostalgia del Paradiso perduto, è inutile che lo cerchiate, perché esso è in voi” …

    Estratto da:
    http://www.stazioneceleste.it/energie_di_luce/energie_di_luce_maestri_13-03-11.htm

  5. Pingback: NEL CUORE | La Vita è Poesia

  6. Pingback: LA FILIPPINA | La Nuova Era

  7. L'amico Mauro ha detto:

    IL REGNO DELL’ABBONDANZA
    “Il regno dell’abbondanza si sta schiudendo: ringrazio l’Esistenza per la generosità e l’Amore con cui risponde alle mie piccole e grandi preghiere. Anche a quelle che non ho espresso. Sono commossa e grata. Mi sento amata, protetta e sostenuta. E so bene che l’Esistenza non è improvvisamente divenuta più buona e generosa, ma è il mio cuore ad aprirsi sempre di più al suo infinito ed eterno Amore incondizionato ♥”

    dI Tina Pizzimenti, pubblicato su: https://www.facebook.com/groups/operatoridiluce

  8. L'amico Mauro ha detto:

    … “Tante esperienze negative ci hanno portato a non fidarci e così” …
    http://averate.blogspot.it/2013/12/la-fiducia-la-porta-dellamore.html

  9. Pingback: È ACCADUTO | La Nuova Era

  10. Pingback: LA DIFFERENZA | La Nuova Era

  11. Pingback: San Valentino | Emozioni, l'espressione fisica dell'amore

  12. Pingback: IL MISTERO | La Nuova Era

  13. Pingback: HAIKU | La Nuova Era

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...