TRASFORMAZIONE

 

Tutto ciò che nella mente

è sentimento,

emozione e passione,

è soggetto in ogni momento

ad una profonda trasformazione

 

E se ciò non accade,

a causa della rigidità della ragione,

avrà luogo, interiormente

l’inevitabile deformazione

da cui scaturirà, probabilmente,

un’insana commozione

 

Dando invece spazio all’integrazione

di concetti che sublimino la consapevolezza,

il processo d’evoluzione

seguirebbe naturalmente

la via della dolcezza

 

Sta dunque

a ciascuno di noi

evitare la stoltezza,

prediligendo l’azione

all’inconsapevole reazione

che ci consentirà di procedere spediti

nell’ascetica purificazione

IO SONO

… <<La trasformazione dell’uomo avviene tramite la morte dell’ego (piccolo io” o “sé” inferiore) e l’identificazione con l’IO divino (Anima o Essenza, simbolizzata dalla parola ebraica “Adonai”, letteralmente: “Mio Signore” ed utilizzato anche come titolo per l’Angelo Custode o Sé superiore, l’ IO Sono). “IO Sono Lui, l’eterno Spirito che ha vista nei piedi, forte ed immortale fuoco. IO Sono Lui, la Verità. IO Sono Colui che vuole solo il bene nel mondo! IO Sono Colui che scaglia il lampo e il tuono! IO Sono Colui da cui si riversa la Vita della Terra. IO Sono Colui la cui bocca sempre fiammeggia. IO Sono Colui che genera e rende manifesto nella Luce. IO Sono Lui. La Grazia del Mondo. Il cuore circondato da un serpente è il mio nome. Crowley si appropriò di questa frase scritta in corsivo per metterla nel titolo del suo illuminato libro per portarne testimonianza ad Adonai. Che cosa sono i simboli del cuore e del serpente? Qual è il loro significato? Il cuore ha un chiaro riferimento alla vita emotiva, all’intimo nucleo dell’uomo. È, tra l’altro, uno dei molti titoli dati a Cristo, “Il Sacro Cuore”. Il serpente è un simbolo ancora più antico e sofisticato. Non solo rappresenta l’abuso della forza sessuale che corruppe e provocò la Caduta e l’espulsione dall’Eden, ma anche la libido tramutata e sublimata. Noto come Kundalini, è portato a sorgere dall’oscura area pelvica ed a scorrere su per la spina dorsale a formare l’aureola dorata attorno alla testa del santo o dell’adepto perfettamente illuminato.>> …

Fonte: Israel Regardie, “Teoria e pratica della magia”. © 1983 Hermes edizioni (pag. 155-156)

2 risposte a TRASFORMAZIONE

  1. Pingback: IL CONTROLLO | La Nuova Era

  2. Daniele ha detto:

    A proposito del serpente
    ho sentito dire che con quel nome
    veniva identificato ogni sapiente …
    http://serpente-piumato.blogspot.it/2017/06/prisca-sapientia.html
    🙂

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...