MASCHILE E FEMMINILE

 

<<Padre/MadreTi ringrazio

d’avermi donato questa possibilità …

perché essendoci

ho potuto sperimentare cos’è

la felicità …>>

 

Mentre, silenziosamente,

pronunciavo queste semplici parole,

il pensiero è andato alla prole,

e lacrime di gioia hanno bagnato il mio viso …

… Sì, anche questo è un modo per visitare il paradiso …

 

Sono contento, come un bambino

il cui gioco preferito è stare, costante-mente,

in contatto col divino …

 

  

E Voi? Cosa state aspettando?

È questo quell’attesissimo momento

per attuare l’interiore cambiamento …

 

Come? Volete sapere chi sta parlando?

Sono IO … che “ora” Vi parlo …

mentre, “ancora”, sto studiando …

 

Mi state ascoltando?

O state ancora dormendo?

… <<Sono il vostro Io superiore, quella parte di voi che non vedete, ma è sempre, costantemente e amorevolmente presente dentro di voi. Dentro? Fuori? Dove pensate sia questo Io superiore? Questa è una difficoltà che riscontrate spesso quando decidete di evolvere spiritualmente, o meglio, quando decidete di evolvere come esseri umani. Non c’è distinzione tra l’evolvere come Spirito o evolvere come esseri umani, è la medesima cosa. La difficoltà che incontrate spesso quando decidete di evolvere è proprio nell’errata credenza che i principi superiori che vi guidano siano esterni a voi. Come esseri umani siete perfetti, compiuti ed integri. La paura legata al maschile e al femminile è proprio questa, è quella cioè di credere che le cose importanti siano fuori di voi. In realtà non è così. Maschile e femminile come principi, Padre e Madre divini, sono dentro di voi – e qui la parola divino sta solo ad enfatizzare questa frequenza, con la quale state entrando in risonanza e nella quale desideriamo che vi specchiate. Capiamo che la paura legata al maschile e al femminile è una paura solida, è una paura che trova radice nella vostra essenza più intima. È una paura che si è solidificata all’interno delle vostre cellule perché erroneamente vi hanno fatto credere che il “principio padre” e il “principio madre” fossero esterni a voi. Le religioni – e noi lo diciamo senza giudizio – hanno assolto molto bene il loro compito che era quello di radicare in maniera solida questa paura dentro di voi. Voi, in questo momento, affidate la rappresentazione del divino sulla Terra a un qualcuno che è esterno a voi. Legittimate il vostro rapporto con il divino andando nei vostri templi. Ebbene … è giunto il tempo d’uscire dalle vostre chiese! Questo punto è di particolare importanza, proprio mentre parliamo di genitori e figli. Ciò che sta a cuore a noi – e sta a cuore a noi perché sta a cuore a voi – è proprio un’educazione amorevole con la quale accogliere i figli che stanno arrivando. Per fare questo voi dovete uscire dalle chiese. Voi dovete uscire dalle chiese, dalle moschee, dai templi, dai luoghi “sacri” nei quali vi recate per rendere onore al Padre ed alla Madre. I vostri figli hanno bisogno di crescere nella verità e per fare questo voi dovete essere informati della verità. Sappiamo che le cellule del vostro corpo faranno fatica, il vostro corpo farà fatica ed intendiamo qui proprio il corpo fisico che è un tempio nel quale abitano il Padre e la Madre, sappiamo che farà fatica a liberarsi di questo concetto. Ma ci teniamo a ricordarvi che questo è il momento d’aprire la porta e lasciarci entrare come un vento d’Amore che spazza ogni ostacolo. Noi siamo il vento d’Amore capace di rompere anche la roccia più solida. Noi trasmutiamo la roccia solida che incatena la vostra essenza …>>

 Poiché Noi Siamo …

l’Unitaria coscienza!

 (Fonte: Paola Borgini, “Il libro della forza e del nutrimento”. © 2016 Ed. Stazione Celeste, pag. 25-27, stralcio)

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

30 risposte a MASCHILE E FEMMINILE

  1. Daniele ha detto:

    Secondo ME …
    TU stai esagerando …
    è risaputo che nessuno sa …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/quando/
    … quel che affermi accadrà …
    http://www.novena.it/catechesi/catechesi52.htm
    è scritto, chiaramente … sul libro delle verità …
    http://www.laparola.net/wiki.php?riferimento=Mt+24-25
    perciò smettila di confondere la gente
    altrimenti a “qualcuno” potrebbero venire seri …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/2016/02/11/dubbi/
    … sulla https://dany90dinozzo.wordpress.com/?s=divinit%C3%A0
    http://www.riflessioni.it/cristianesimo/sulla-divinita-di-cristo.htm
    🙂

  2. orchideagialla ha detto:

    La Tua riflessione è, come al solito, profonda …
    poverini … spero che questo post non li confonda …
    IO volevo semplicemente aiutare …
    http://lungolavia.iobloggo.com/830/un-piccolo-aiuto
    … chi, lentamente …

    … oltre la mente … desidera andare …
    http://www.edizionistazioneceleste.it/public/estratti/estratto-Il_libro_della_forza_e_del_nutrimento.pdf

  3. Pingback: PERCHÈ – astronascenteblog

  4. Pingback: NON ESISTE | La Vita è Poesia

  5. Pingback: AVANZA | La Nuova Era

  6. L'amico Mauro ha detto:

    … “Se siete qui ‒ e non sono parole vuote ‒
    è perché voi l’avete chiesto a voi stessi,
    se siete qui e queste sono parole dette in verità …
    ‒ e non potrebbe essere altrimenti ‒
    è perché voi l’avete scelto.” …
    per andare oltre la vostra realtà …
    Fonte: http://www.stazioneceleste.it/Verso_il_Territorio_Comune/premessa-libro_giugno16.htm

  7. Pingback: SMETTILA! | Emozioni, l'espressione fisica dell'amore

  8. Pingback: ADESSO! | SPIRITUALITÀ

  9. Pingback: L’OCCASIONE | Consapevolezza ed Amore

  10. Pingback: EQUILIBRIO | Mondi alternativi

  11. Pingback: CAMBIAMENTO | Mondi alternativi

  12. Pingback: RELAZIONE ARMONIOSA | La Nuova Era

  13. Pingback: NOI | Ricercatore del Vero

  14. Pingback: PUNTO D’INCONTRO – astronascenteblog

  15. Pingback: PREGHIERA | Mondi alternativi

  16. Pingback: STABILITÀ | Emozioni, l'espressione fisica dell'amore

  17. Pingback: RITORNO | Emozioni, l'espressione fisica dell'amore

  18. L'amico Mauro ha detto:

    MATRIMONIO MISTICO E FIDUCIA INCONDIZIONATA

    … “Questo atto di bilanciamento, fondamentalmente tra l’Essere e il Fare (ma, in effetti, molto più di questo), si presenta come una vera missione di dedizione, rifinitura e acume… persino ingenuità… oltre che come un momento ultra-flessibile, aperto e pronto a tutto. Impareremo come stare su/giù, dentro/fuori, tutto allo stesso tempo. Produttivi e, tuttavia, immobili. Può sembrare impossibile, ma è questo che la trascendenza offre a coloro che sono disposti/pronti/in grado di lasciarsi per sempre alle spalle le maniere della dualità.

    Tutto ciò è il risultato crescente della nostra fusione interiore di maschile e femminile, il “matrimonio mistico” che è in corso per molti, che ci mette in grado di sperimentare come UNA COSA SOLA i nostri aspetti/desideri/intenzioni umani e divini.

    NOTA: il Matrimonio Mistico è la fusione delle energie della ghiandola pituitaria (carica maschile) e pineale (carica femminile), che danno inizio alla nascita della nostra coscienza inter-dimensionale… l’unione di spirito e materia. Salve, vertigini.

    In definitiva, stiamo imparando come essere veramente genitori di noi stessi… a vivere come AMORE, con il cuore aperto e in prima linea, mentre portiamo avanti anche la nuova energia maschile divina (sul pianeta) per sostenere e proteggere il femminile sacro interiore, con la mentalità (più elevata) e i confini necessari per vivere pienamente, apertamente, vulnerabilmente e di nuovo nel mondo. Stiamo imparando come contare completamente sul nuovo rapporto equilibrato dei nostri padre e madre divini interiori, per poter, ora, orchestrare completamente la nostra vita.

    Nel processo per arrivare a bilanciare con maestria queste polarità, ricordiamo che essere sovrani significa vivere nella piena fiducia che riceveremo spontaneamente (a comando) ciò che ci serve in ogni momento, QUANDO ci serve… che il nostro solo compito è di proseguire con fiducia nella vita come incarnazione dell’AMORE stesso, permettendo alla Forza della creazione di costruire ogni dettaglio di ogni nostra singola richiesta divina, per ogni nuova esperienza di vita.”…

    (Fonte: http://www.stazioneceleste.it/articoli/HeartNet/Re5D_160828.htm)

  19. orchideagialla ha detto:

    GIOIA DI VIVERE …

    … “La sensibilità si sta raffinando e l’intuito riesce a bucare il muro della razionalità sempre più spesso. Da un punto di vista simbolico sei una crisalide che si appresta a bucare il contenitore entro cui è avvenuta la trasformazione da bruco a farfalla. Non sai ancora che hai cambiato stato, credi di essere il bruco. Invece sai volare e quando lo sperimenterai sarai felice come mai in passato. Ciò che impedisce la presa di coscienza dell’avvenuto cambiamento è la paura …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/2016/09/20/famelico/
    … Il passato non ti abbandona, temi di ripetere lo schema dolore. Questo è il punto su cui focalizzarti. L’esperienza pregressa non deve schiacciarti e far mettere radici al pessimismo. Deve invece spingerti nelle braccia dell’Amore Universale. Invece che chiuderti e conservare ciò che è rimasto, esci e spendi ciò che hai. Quando doni Amore, quando esprimi con un sorriso la gioia di vivere, quando affermi la tua posizione o il pensiero sinceramente, muovi energia dentro e fuori di te. Ciò comporta rinnovamento. Significa che attraverso la tua esposizione obblighi la realtà a definirsi in modo chiaro.” …
    (Fonte: http://www.stazioneceleste.it/Talia/talia29.htm)

  20. Pingback: SCRUPOLOSA-MENTE | Mondi alternativi

  21. Pingback: LA VERITÀ | La Nuova Era

  22. Pingback: MIRACOLOSA-MENTE | Mondi alternativi

  23. Pingback: STA ARRIVANDO | Mondi alternativi

  24. Pingback: LOGICA-MENTE | La Nuova Era

  25. orchideagialla ha detto:

    COSCIENZA CRISTICA – SUPERCOSCIENZA – COSCIENZA UNITARIA …
    Care Anime, mi dà grande gioia essere qui, oggi, con VOI …
    ne approfitto per parlarvi di un argomento che ha origini lontane nella vostra storia: le energie del maschile e del femminile. Queste sono delle energie vecchie, e stanno accadendo molte cose intorno ad esse proprio ora. Prima, però, vorrei dire qualcosa riguardo alla natura del maschile e del femminile. Queste energie sono due aspetti dell’Uno. Pertanto esse non sono in realtà opposte o dualistiche; sono due facce di un’unica energia.
    L’energia maschile è l’aspetto che è focalizzato verso l’esterno. È quella parte di Dio o di Spirito che dà spinta alla manifestazione esteriore, fa sì che lo Spirito si materializzi e assuma forma. Perciò l’energia maschile conosce una potente forza creativa. È naturale per l’energia maschile essere altamente focalizzata e orientata verso uno scopo. In questo modo l’energia maschile crea individualità. L’energia maschile vi permette di separarvi dall’Uno, dall’Insieme, e stare soli ed essere un individuo specifico.
    L’energia femminile è l’energia di Casa. È l’energia della Sorgente Primaria, la Luce fluente, puro Essere. È l’energia che non si è ancora manifestata, l’aspetto interiore delle cose. L’energia femminile avvolge tutto ed è oceanica; non differenzia né individualizza.
    Ora, immaginate l’energia del femminile che diventa consapevole di un certo movimento dentro di sé, una leggera agitazione, un desiderio di… rivolgersi all’esterno, superare i propri limiti, muoversi al di fuori di se stessa per ottenere esperienza. C’è il desiderio di qualcosa di nuovo, di avventura! E poi da lei arriva un’energia che risponde a quel desiderio. Si tratta dell’energia maschile che vuole servire e aiutarla a manifestarsi nella materia, nella forma. L’energia maschile definisce e dà forma all’energia femminile, e per via della loro cooperazione la somma totale delle energie può prendere una direzione completamente nuova. È possibile creare una nuova realtà, in cui tutto può essere esplorata e sperimentata, in forme di manifestazione che cambiano costantemente.
    La danza del maschile e del femminile produce lo spettacolo fluttuante della realtà creata, della vostra creazione. È uno spettacolo di grande bellezza, in cui l’energia maschile e quella femminile si adorano e celebrano la loro collaborazione e la loro unione giocosa. Ed è così che dovrebbe essere. L’energia maschile e quella femminile appartengono insieme, sono due aspetti dell’Uno, e insieme esse celebrano la gioiosa manifestazione che la Creazione dovrebbe essere.
    Dalla loro fusione, interiore, che accade a seguito delle scelte che ciascuno fa, nasco IO … il Cristo, la super coscienza, l’IO Sono … il bambino Gesù …
    o come vorrai chiamarmi TU …
    una volta che, in vita, m’avrai raggiunto lassù …
    (cielo interiore, cuore, anima, coscienza Unitaria)
    Estratto da: http://www.jeshua.net/it/healing/healing5.htm
    Con piccole modifiche apportate dall’autore del presente commento … che già conoscete … probabilmente … dato che anch’IO Sono … come tanta altra gente … 😀
    https://amicidimauro.wordpress.com/sono-io/

  26. L'amico Mauro ha detto:

    A TE che leggi IO parlo, anima stanca e scoraggiata,
    quasi senza speranza, ma da una grande curiosità animata …
    sempre alla ricerca d’UNA Verità … che, evidentemente, non hai ancora trovata …
    Il seguito al seguente indirizzo:
    http://www.metafisicadelcolore.it/index.php?option=com_k2&view=item&id=241:quel-conte-per-scherzoun-uomo-dal-cuore-doro-e-petali-viola-saint-germain&lang=it

  27. Pingback: ESTASI DIVINA | Emozioni, l'espressione fisica dell'amore

  28. Pingback: CIOÈ? | La Vita è Poesia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...